mercoledì 24 ottobre 2018

1856: progetto di ferrovia da Savona a Fossano

 

    

"Estratto della Gazzetta Piemontese" del 25 luglio 1856, n. 181 contenente l'Appendice alla Relazione letta al Consiglio delle Strade ferrate il 12 giugno 1856 intorno al progetto della strada ferrata da Savona a Fossano: il documento è importante in quanto vi è motivata con dettagli di particolari la scelta di realizzare un TRONCO FERROVIARIO MARE-MONTI che congiungesse TORINO-SAVONA e non TORINO-ONEGLIA (PORTO MAURIZIO) come da parecchi caldeggiato. La scelta fu notevole per la storia della viabilità del Ponente Ligure, che solo molto tempo dopo, e sempre perigliosamente, avrebbe avuta una sua linea ferrata, passando per Tenda, verso il cuore del Piemonte: conseguenza ciò, senza dubbio, di interferenze negative sull'evoluzione industriale (con penalizzazioni pure di tipo commerciale-mercantile) delle CITTA' PONENTINE a fronte di SAVONA, indubbiamente privilegiata da questa pur ponderata scelta del Governo Sabaudo

da Cultura-Barocca